L'articolo mette in relazione la produzione narrativa e saggistica di Elio Vittorini con il mito della città come luogo della modernità e, in particolare, con la nozione di piazza come luogo di incontro.

Lupo, G., Apologia della piazza. Vittorini e il mito della città, <<STUDI NOVECENTESCHI>>, 2015; (90): 327-334 [http://hdl.handle.net/10807/82340]

Apologia della piazza. Vittorini e il mito della città

Lupo, Giuseppe
2015

Abstract

L'articolo mette in relazione la produzione narrativa e saggistica di Elio Vittorini con il mito della città come luogo della modernità e, in particolare, con la nozione di piazza come luogo di incontro.
Italiano
Lupo, G., Apologia della piazza. Vittorini e il mito della città, <>, 2015; (90): 327-334 [http://hdl.handle.net/10807/82340]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/82340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact