Decision making, percezione del rischio e pensiero divergente: uno studio correlazionale