Il talk politico nella fase post-elettorale: ritorna l'età dell'oro?