The aim of this research was the comparison between the data of two studies, both based on the application of the Narcissistic Personality Inventory Scale (NPI) to samples of undergraduate students. The first sample (Baldi, 1998) consisted of 800 students, aged between 19 and 24, equally divided by gender, University and Faculty; the second one was recently conducted on a number of participants almost equal to the previous (808 students, aged between 18 and 25), with the same stratification by gender and Faculty. The Narcissistic Personality Inventory uses behavioural criteria as defined by American Psychiatric Association in the “Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders” (3rd ed.) (DSM-II1) to evaluate narcissistic personality and also used by DSM-IV. The “narcissistic personality disorder” was later counted among the “personality disorders” by DSM-5. The data analysis show the following results: 1) a fourfactor structure is confirmed, as previously reported by other authors (see, e.g., Emmons, 1984, 1987); 2) some items, which are saturated in the first or in the second factors are different in our two surveys: however in both of them the mostly saturated items in the first component (which accounts for the greatest percentage of variance), refer to exploitation and/or manipulation personality traits; 3) similar findings in relation to gender differences and Faculty are observed in our studies: males are more disposed to adopt narcissistic attitudes and behaviors; students of Law, both men and women, report higher scores of “narcissism” than students of Humanities, whose scores are lower than those of all the other Faculties.

Scopo del presente lavoro è il confronto dei dati di due ricerche, entrambe basate sull’applicazione della scala Narcissistic Personality Inventory (NPI), a campioni di studenti universitari. La prima ricerca (Baldi, 1988) ha coinvolto 800 studenti di età compresa tra i 19 e i 24 anni, equamente suddivisi per genere, per sede universitaria e per Facoltà; la seconda è stata condotta in tempi recenti su un numero di partecipanti pressoché uguale alla precedente (808 studenti, di età compresa tra i 18 e 25 anni), con la medesima stratificazione per genere e Facoltà. Il “Narcissistic Personality Inventory” è uno strumento messo a punto per valutare il costrutto teorico di narcisismo, così come venne definito dalla 3a edizione del “Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders” (DSM-III) dell’American Psychiatric Association, definizione poi ripresa dalla 4a edizione dello stesso manuale. Il “disturbo narcisistico di personalità” è stato successivamente annoverato tra i “disturbi della personalità” dal DSM-5. Dalle analisi condotte sui dati raccolti si ricavano le seguenti evidenze: 1) viene confermata la struttura dimensionale a 4 fattori, come già rilevato da altri autori (cfr., ad es., Emmons, 1984, 1987); 2) alcuni item, saturati nel primo e nel secondo fattore, sono diversi nei due studi; tuttavia, in entrambe le ricerche, i contenuti degli item principalmente

Baldi, P. L., Giorgetti, M., LA SCALA NARCISSISTIC PERSONALITY INVENTORY: UNO STRUMENTO PER LA RICERCA QUANTITATIVASU CAMPIONI NON CLINICI, <<RICERCHE DI PSICOLOGIA>>, 2016; 2016 (4): 517-556 [http://hdl.handle.net/10807/93427]

LA SCALA NARCISSISTIC PERSONALITY INVENTORY: UNO STRUMENTO PER LA RICERCA QUANTITATIVA SU CAMPIONI NON CLINICI

Baldi, Pier Luigi
Primo
;
Giorgetti, Marisa
Ultimo
2016

Abstract

Scopo del presente lavoro è il confronto dei dati di due ricerche, entrambe basate sull’applicazione della scala Narcissistic Personality Inventory (NPI), a campioni di studenti universitari. La prima ricerca (Baldi, 1988) ha coinvolto 800 studenti di età compresa tra i 19 e i 24 anni, equamente suddivisi per genere, per sede universitaria e per Facoltà; la seconda è stata condotta in tempi recenti su un numero di partecipanti pressoché uguale alla precedente (808 studenti, di età compresa tra i 18 e 25 anni), con la medesima stratificazione per genere e Facoltà. Il “Narcissistic Personality Inventory” è uno strumento messo a punto per valutare il costrutto teorico di narcisismo, così come venne definito dalla 3a edizione del “Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders” (DSM-III) dell’American Psychiatric Association, definizione poi ripresa dalla 4a edizione dello stesso manuale. Il “disturbo narcisistico di personalità” è stato successivamente annoverato tra i “disturbi della personalità” dal DSM-5. Dalle analisi condotte sui dati raccolti si ricavano le seguenti evidenze: 1) viene confermata la struttura dimensionale a 4 fattori, come già rilevato da altri autori (cfr., ad es., Emmons, 1984, 1987); 2) alcuni item, saturati nel primo e nel secondo fattore, sono diversi nei due studi; tuttavia, in entrambe le ricerche, i contenuti degli item principalmente
Italiano
Baldi, P. L., Giorgetti, M., LA SCALA NARCISSISTIC PERSONALITY INVENTORY: UNO STRUMENTO PER LA RICERCA QUANTITATIVASU CAMPIONI NON CLINICI, <<RICERCHE DI PSICOLOGIA>>, 2016; 2016 (4): 517-556 [http://hdl.handle.net/10807/93427]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/93427
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact