Il polittico di Treviglio alla luce del disegno sottostante: impostazione del problema e nuove aperture