Lo studio è dedicato al tema del concorso di più cause alla produzione di un medesimo evento, con particolare attenzione al concorso di colpa del danneggiato, anche nella sua variante del concorso cd. "ante factum" del danneggiato. La ripartizione delle concause nella produzione dell'evento lesivo richiama, inoltre, per le argomentazioni spese dalla sentenza commentata, il tema del risarcimento equitativo-proporzionale, posto ad un vaglio di ammissibilità all'interno del nostro suistema di responsabilità civile.

Frenda, D. M., Quel che resta dell’accertamentodel nesso causale, <<LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA>>, 2015; (Dicembre): 1161-1168 [http://hdl.handle.net/10807/70821]

Quel che resta dell’accertamento del nesso causale

Frenda, Daniela Maria
2015

Abstract

Lo studio è dedicato al tema del concorso di più cause alla produzione di un medesimo evento, con particolare attenzione al concorso di colpa del danneggiato, anche nella sua variante del concorso cd. "ante factum" del danneggiato. La ripartizione delle concause nella produzione dell'evento lesivo richiama, inoltre, per le argomentazioni spese dalla sentenza commentata, il tema del risarcimento equitativo-proporzionale, posto ad un vaglio di ammissibilità all'interno del nostro suistema di responsabilità civile.
Italiano
Frenda, D. M., Quel che resta dell’accertamentodel nesso causale, <<LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA>>, 2015; (Dicembre): 1161-1168 [http://hdl.handle.net/10807/70821]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/70821
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact