All'interno di un numero della rivista dedicato ai testi e alle dichiarazioni di artisti contemporanei, l'intervento attorno alle posizioni teoriche elaborate da Paolo Rosa nel suo ruolo di animatore e coordinatore del gruppo Studio Azzurro vengono prese in esame per la loro qualità poetica, di definizione di un modo di operare in senso artistico del gruppo, e della componente critica nei confronti del mondo dell'arte e culturale implicita nel suo e loro approccio.

Tedeschi, F., L'umanesimo tecnologico di Paolo Rosa e di Studio Azzurro nei loro scritti e dichiarazioni, <<TITOLO>>, 2014; IV (XXIV) (8 (69)): 12-16 [http://hdl.handle.net/10807/66489]

L'umanesimo tecnologico di Paolo Rosa e di Studio Azzurro nei loro scritti e dichiarazioni

Tedeschi, Francesco
2014

Abstract

All'interno di un numero della rivista dedicato ai testi e alle dichiarazioni di artisti contemporanei, l'intervento attorno alle posizioni teoriche elaborate da Paolo Rosa nel suo ruolo di animatore e coordinatore del gruppo Studio Azzurro vengono prese in esame per la loro qualità poetica, di definizione di un modo di operare in senso artistico del gruppo, e della componente critica nei confronti del mondo dell'arte e culturale implicita nel suo e loro approccio.
Italiano
Tedeschi, F., L'umanesimo tecnologico di Paolo Rosa e di Studio Azzurro nei loro scritti e dichiarazioni, <<TITOLO>>, 2014; IV (XXIV) (8 (69)): 12-16 [http://hdl.handle.net/10807/66489]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/66489
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact