Condizioni storico-culturali dell'abbandono dell'idea di bene comune. Sua rinnovata attualità a fronte delle tendenze tecnocratiche del mondo globalizzato. Il bene comune non è come tale un'idea morale, né la generalizzazione della pluralità dei beni comuni; ma è fondamento e principio dinamico della socialità umana organizzata.

Botturi, F., Per una revisione dell'idea di ben comune politico, <<ARCHIVIO DI FILOSOFIA>>, 2013; LXXXI (3): 71-76 [http://hdl.handle.net/10807/65845]

Per una revisione dell'idea di ben comune politico

Botturi, Francesco
2013

Abstract

Condizioni storico-culturali dell'abbandono dell'idea di bene comune. Sua rinnovata attualità a fronte delle tendenze tecnocratiche del mondo globalizzato. Il bene comune non è come tale un'idea morale, né la generalizzazione della pluralità dei beni comuni; ma è fondamento e principio dinamico della socialità umana organizzata.
Italiano
Botturi, F., Per una revisione dell'idea di ben comune politico, <<ARCHIVIO DI FILOSOFIA>>, 2013; LXXXI (3): 71-76 [http://hdl.handle.net/10807/65845]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/65845
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact