Dal precettorato alle scuole private. Il caso del Mezzogiorno sette-ottocentesco