Il saggio esamina un aspetto relativamente nuovo del fenomeno dell'integrazione europea specialmente attraverso una serie di casi giurisprudenziali che hanno portato la dottrina a parlare di nuovo metodo della competizione tra ordinamenti giuridici. L'autore esamina criticamente sia questa ricostruzione sia la prospettiva che essa dischiuderebbe. Prende poi in considerazione l'ipotesi di una codificazione europea sul contratto non quale sostituzione delle discipline nazionali tout court ma come strumento di disciplina dei contratti aventi momenti di collegamento fra più stati europei.

Nicolussi, A., Europa e cosiddetta competizione tra ordinamenti giuridici, <<EUROPA E DIRITTO PRIVATO>>, 2006; (1): 83-136 [http://hdl.handle.net/10807/45616]

Europa e cosiddetta competizione tra ordinamenti giuridici

Nicolussi, Andrea
2006

Abstract

Il saggio esamina un aspetto relativamente nuovo del fenomeno dell'integrazione europea specialmente attraverso una serie di casi giurisprudenziali che hanno portato la dottrina a parlare di nuovo metodo della competizione tra ordinamenti giuridici. L'autore esamina criticamente sia questa ricostruzione sia la prospettiva che essa dischiuderebbe. Prende poi in considerazione l'ipotesi di una codificazione europea sul contratto non quale sostituzione delle discipline nazionali tout court ma come strumento di disciplina dei contratti aventi momenti di collegamento fra più stati europei.
Italiano
Nicolussi, A., Europa e cosiddetta competizione tra ordinamenti giuridici, <<EUROPA E DIRITTO PRIVATO>>, 2006; (1): 83-136 [http://hdl.handle.net/10807/45616]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/45616
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact