A partire da alcuni indizi ritrovati su documenti conservati nel fondo Corti della Biblioteca Ambrosiana, si vuole aprire la strada a possibili confronti con opere e autori che hanno sentito il bisogno e la necessità di riflettere sui cambiamenti che si sono verifica¬ti nel dopoguerra. Si vuole cercare, dunque, di definire il ritratto di un Corti autore importante anche per la letteratura legata alle tematiche della fabbrica.

Rondena, E., Eugenio Corti tra fabbriche, sirene e tute arancioni. Indizi in archivio, <<RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA>>, 2022; XL (3): 83-98 [https://hdl.handle.net/10807/223384]

Eugenio Corti tra fabbriche, sirene e tute arancioni. Indizi in archivio

Rondena, Elena
2022

Abstract

A partire da alcuni indizi ritrovati su documenti conservati nel fondo Corti della Biblioteca Ambrosiana, si vuole aprire la strada a possibili confronti con opere e autori che hanno sentito il bisogno e la necessità di riflettere sui cambiamenti che si sono verifica¬ti nel dopoguerra. Si vuole cercare, dunque, di definire il ritratto di un Corti autore importante anche per la letteratura legata alle tematiche della fabbrica.
Italiano
Rondena, E., Eugenio Corti tra fabbriche, sirene e tute arancioni. Indizi in archivio, <<RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA>>, 2022; XL (3): 83-98 [https://hdl.handle.net/10807/223384]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/223384
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact