The ecological transition towards an inclusive green society questions ped-agogy to offer heuristic answers, in dialogue with the territory, focusing on social changes in work. Reassembling a participatory and creative link between pedagogy and soci-ety calls into question the educational sphere that set of properly human experiences that define and shape the care for people, the search for and cultivation of the common good, moral respon-sibility in practices of freedom, the building of welcoming and competent communities. In fidelity to its own identity and to the main theoretical apparatus, The ped-agogy of work and enterprise cannot fail to interpret the transition as a con-notating element between the pedagogical project and the process of transformation ofsociety prompted by environmental, social and economic crises.

La transizione ecologia verso una green society inclusiva interroga la peda-gogia ad offrire risposte euristiche, in dialogo con il territorio, ponendo l’at-tenzione ai mutamenti sociali del lavoro. Ricomporre un legame partecipato e creativo tra pedagogia e società chiama in causa la sfera educativa; quel-l’insieme di esperienze propriamente umane che definiscono e plasmano la cura per le persone, la ricerca e la coltivazione del bene comune, la respon-sabilità morale nelle pratiche di libertà, la costruzione di comunità acco-glienti e competenti. La pedagogia del lavoro e dell’impresa non possono esimersi, nella fedeltà alla propria identità e al precipuo apparato teoretico, ad interpretare la tran-sizione quale elemento connotante tra il progetto pedagogico e il processo di trasformazione della società sollecitata dalle crisi ambientali, sociali ed economiche.

Molinari, A., Pedagogia ed economia: un patto di reciprocità per la transizione ecologica, <<FORMAZIONE & INSEGNAMENTO>>, 2022; 2022 (20/1): 136-144 [http://hdl.handle.net/10807/208630]

Pedagogia ed economia: un patto di reciprocità per la transizione ecologica

Molinari
Primo
2022

Abstract

La transizione ecologia verso una green society inclusiva interroga la peda-gogia ad offrire risposte euristiche, in dialogo con il territorio, ponendo l’at-tenzione ai mutamenti sociali del lavoro. Ricomporre un legame partecipato e creativo tra pedagogia e società chiama in causa la sfera educativa; quel-l’insieme di esperienze propriamente umane che definiscono e plasmano la cura per le persone, la ricerca e la coltivazione del bene comune, la respon-sabilità morale nelle pratiche di libertà, la costruzione di comunità acco-glienti e competenti. La pedagogia del lavoro e dell’impresa non possono esimersi, nella fedeltà alla propria identità e al precipuo apparato teoretico, ad interpretare la tran-sizione quale elemento connotante tra il progetto pedagogico e il processo di trasformazione della società sollecitata dalle crisi ambientali, sociali ed economiche.
Italiano
Molinari, A., Pedagogia ed economia: un patto di reciprocità per la transizione ecologica, <<FORMAZIONE & INSEGNAMENTO>>, 2022; 2022 (20/1): 136-144 [http://hdl.handle.net/10807/208630]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/208630
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact