Un crescente numero di studi ha documentato l’impatto negativo delle misure restrittive di contenimento del contagio da COVID-19 sul benessere psicologico dei minori. Meno indagato è il ruolo dello stress genitoriale e il contributo dei diversi stressor sperimentati dai genitori sul malessere dei figli. Il presente studio cross-sectional in-tende esplorare il legame tra le difficoltà emotive dei minori (3-17 anni) e alcune specifiche fonti di stress sperimentate dai genitori in seguito al primo lockdown e quali di esse contribuiscano al malessere dei figli. 506 genitori italiani hanno compilato un questionario online a fine giugno 2020. I risultati mostrano un’influenza significativa dello stress legato alla limitazione della vita sociale e alla gestione della vita familiare, suggerendo l’importanza di interventi mirati su questi aspetti per ridurre l’impatto negativo della pandemia e promuovere il benessere della generazione più giovane.

Canzi, E. C. R., Ferrari, L., Lopez, G., Danioni, F. V., Ranieri, S., Parise, M., Pagani, A. F., Barni, D., Donato, S., Bertoni, A. M. M., Rapelli, G., Iafrate, R., Lanz, M., Regalia, C., Rosnati, R., Essere genitori durante l’emergenza COVID-19: stress percepito e difficoltà emotive dei figli, <<MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL'INFANZIA>>, 2021; (1): 29-46 [http://hdl.handle.net/10807/179250]

Essere genitori durante l’emergenza COVID-19: stress percepito e difficoltà emotive dei figli

Elena Canzi;Laura Ferrari;Giulia Lopez;Francesca Vittoria Danioni;Sonia Ranieri;Miriam Parise;Ariela Francesca Pagani;Silvia Donato;Anna Bertoni;Giada Rapelli;Raffaella Iafrate;Margherita Lanz;Camillo Regalia;Rosa Rosnati
2021

Abstract

Un crescente numero di studi ha documentato l’impatto negativo delle misure restrittive di contenimento del contagio da COVID-19 sul benessere psicologico dei minori. Meno indagato è il ruolo dello stress genitoriale e il contributo dei diversi stressor sperimentati dai genitori sul malessere dei figli. Il presente studio cross-sectional in-tende esplorare il legame tra le difficoltà emotive dei minori (3-17 anni) e alcune specifiche fonti di stress sperimentate dai genitori in seguito al primo lockdown e quali di esse contribuiscano al malessere dei figli. 506 genitori italiani hanno compilato un questionario online a fine giugno 2020. I risultati mostrano un’influenza significativa dello stress legato alla limitazione della vita sociale e alla gestione della vita familiare, suggerendo l’importanza di interventi mirati su questi aspetti per ridurre l’impatto negativo della pandemia e promuovere il benessere della generazione più giovane.
Italiano
Canzi, E. C. R., Ferrari, L., Lopez, G., Danioni, F. V., Ranieri, S., Parise, M., Pagani, A. F., Barni, D., Donato, S., Bertoni, A. M. M., Rapelli, G., Iafrate, R., Lanz, M., Regalia, C., Rosnati, R., Essere genitori durante l’emergenza COVID-19: stress percepito e difficoltà emotive dei figli, <>, 2021; (1): 29-46 [http://hdl.handle.net/10807/179250]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/179250
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact