"Dopo una guerra infausta bisogna scrivere commedie". A proposito de "L'ironia delle cose" di Hugo von Hofmannsthal