Lo specchio della regina si è rotto: Adrian Piper e la dimensione morale dell'arte