A tutt'oggi, infatti, si può ritenere che i tappi sintetici siano idonei per la chiusura di vini da consumarsi giovani, principalmente bianchi, mentre non esistono informazioni sperimentali sufficienti a supportare il loro impiego per vini rossi di struttura, soprattutto se invecchiati. A tale proposito la ricerca scientifica si sta ponendo il problema di prolungare il periodo di osservazione dei vini tappati con sistemi alternativi al sughero oltre i 24 mesi di stoccaggio, introducendo nelle sperimentazioni sia vini maggiormente strutturati che chiusure a vite, molto diffuse oltre oceano.

Lambri, M., Alternatives to cork, <<PACKAGING & BOTTLING INTERNATIONAL>>, 2006; 2006 (8): 20-22 [http://hdl.handle.net/10807/13390]

Alternatives to cork

Lambri, Milena
2006

Abstract

A tutt'oggi, infatti, si può ritenere che i tappi sintetici siano idonei per la chiusura di vini da consumarsi giovani, principalmente bianchi, mentre non esistono informazioni sperimentali sufficienti a supportare il loro impiego per vini rossi di struttura, soprattutto se invecchiati. A tale proposito la ricerca scientifica si sta ponendo il problema di prolungare il periodo di osservazione dei vini tappati con sistemi alternativi al sughero oltre i 24 mesi di stoccaggio, introducendo nelle sperimentazioni sia vini maggiormente strutturati che chiusure a vite, molto diffuse oltre oceano.
Inglese
Lambri, M., Alternatives to cork, <<PACKAGING & BOTTLING INTERNATIONAL>>, 2006; 2006 (8): 20-22 [http://hdl.handle.net/10807/13390]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/13390
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact