Francesco Carrara: un ponte tra la cultura italiana e dalmata