Il saggio propone una rilettura della prima opera letteraria dello scrittore brianzolo Eugenio Corti "I più non ritornano" mettendo in luce i punti più significativi della sua originalità all'interno della copiosa letteratura di guerra.

Rondena, E., L'originalità del diario "I più non ritornano" nella letteratura di guerra, in Elena Landon, E. L. (ed.), Al cuore della realtà. Eugenio Corti scultore di parole, Interlinea, Novara 2016: 115- 136 [http://hdl.handle.net/10807/99626]

L'originalità del diario "I più non ritornano" nella letteratura di guerra

Rondena, Elena
2016

Abstract

Il saggio propone una rilettura della prima opera letteraria dello scrittore brianzolo Eugenio Corti "I più non ritornano" mettendo in luce i punti più significativi della sua originalità all'interno della copiosa letteratura di guerra.
ita
Al cuore della realtà. Eugenio Corti scultore di parole
978-88-6857-115-3
Interlinea
Rondena, E., L'originalità del diario "I più non ritornano" nella letteratura di guerra, in Elena Landon, E. L. (ed.), Al cuore della realtà. Eugenio Corti scultore di parole, Interlinea, Novara 2016: 115- 136 [http://hdl.handle.net/10807/99626]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/99626
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact