La svolta di fine pontificato: verso una condanna dell'antisemitismo