Le élites italiane di fronte alla responsabilità