Il contributo intende ricostruire le esperienze educative per i giovani disabili sensoriali che vennero realizzate grazie all'opera di Charles-Michel de l’Épée (1712-1789), Valentin Haüy (1745-1822) e Louis Braille (1809-1852). Considerando il contesto culturale del tempo, profondamente segnato dall’Illuminismo e dal suo interesse per i problemi cognitivi dei disabili sensoriali, non solo gli strumenti didattici usati da quegli educatori ma anche le motivazioni e le finalità cui essi si ispirarono costituiscono un interessante oggetto di indagine per analizzare il complesso rapporto tra la filosofia dei Lumi e l’educazione speciale e per rintracciare l’eredità pedagogica consegnataci dai precursori della didattica per i sordi e per i ciechi.

Alfieri, P., Dalla «metafisica illuminista» alle prime esperienze educative per i disabili sensoriali: un’importante eredità pedagogica, <<CQIA RIVISTA>>, 2017; (Anno VII, n. 20): 141-148 [http://hdl.handle.net/10807/98480]

Dalla «metafisica illuminista» alle prime esperienze educative per i disabili sensoriali: un’importante eredità pedagogica

Alfieri, Paolo
Primo
2017

Abstract

Il contributo intende ricostruire le esperienze educative per i giovani disabili sensoriali che vennero realizzate grazie all'opera di Charles-Michel de l’Épée (1712-1789), Valentin Haüy (1745-1822) e Louis Braille (1809-1852). Considerando il contesto culturale del tempo, profondamente segnato dall’Illuminismo e dal suo interesse per i problemi cognitivi dei disabili sensoriali, non solo gli strumenti didattici usati da quegli educatori ma anche le motivazioni e le finalità cui essi si ispirarono costituiscono un interessante oggetto di indagine per analizzare il complesso rapporto tra la filosofia dei Lumi e l’educazione speciale e per rintracciare l’eredità pedagogica consegnataci dai precursori della didattica per i sordi e per i ciechi.
Italiano
Alfieri, P., Dalla «metafisica illuminista» alle prime esperienze educative per i disabili sensoriali: un’importante eredità pedagogica, <<CQIA RIVISTA>>, 2017; (Anno VII, n. 20): 141-148 [http://hdl.handle.net/10807/98480]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/98480
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact