È nella dignità del lavoro la vera risposta alla crisi. Contro la disoccupazione un nuovo modello di sviluppo