Gabriel Gale, la ragione e il senso della realtà