Il saggio di Silvia Stucchi cerca di indagare la presenza di Virgilio, e, nello specifico, della figura di Enea impegnato nel suo viaggio agli Inferi nell'ambito della poesia di Giorgio Caproni, in particolare nelle "Stanze della funicolare".

Stucchi, S., Noi, Enea: ritrovamenti virgiliani nella poesia di Caproni, <<STUDI CATTOLICI>>, 2012; 2012, N. 611 (611, GENNAIO 2012): 18-22 [http://hdl.handle.net/10807/94780]

Noi, Enea: ritrovamenti virgiliani nella poesia di Caproni

Stucchi, Silvia
Primo
2012

Abstract

Il saggio di Silvia Stucchi cerca di indagare la presenza di Virgilio, e, nello specifico, della figura di Enea impegnato nel suo viaggio agli Inferi nell'ambito della poesia di Giorgio Caproni, in particolare nelle "Stanze della funicolare".
Italiano
Stucchi, S., Noi, Enea: ritrovamenti virgiliani nella poesia di Caproni, <<STUDI CATTOLICI>>, 2012; 2012, N. 611 (611, GENNAIO 2012): 18-22 [http://hdl.handle.net/10807/94780]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/94780
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact