Ci sono scrittori che insistono nel voler nutrire o curare l’anima e lettori che cercano nella narrativa un conforto. Ma è una tendenza del mercato editoriale che in realtà può finire per avvelenare sia l’anima sia la letteratura.

Petrosino, S., La letteratura carina, una medicina per lo spirito?, <<VITA E PENSIERO>>, 2016; 1/2016 (1): 85-89 [http://hdl.handle.net/10807/93289]

La letteratura carina, una medicina per lo spirito?

Petrosino, Silvano
Primo
2016

Abstract

Ci sono scrittori che insistono nel voler nutrire o curare l’anima e lettori che cercano nella narrativa un conforto. Ma è una tendenza del mercato editoriale che in realtà può finire per avvelenare sia l’anima sia la letteratura.
Italiano
Petrosino, S., La letteratura carina, una medicina per lo spirito?, <<VITA E PENSIERO>>, 2016; 1/2016 (1): 85-89 [http://hdl.handle.net/10807/93289]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/93289
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact