La “Children’s Television” (CT) è un vero e proprio segmento specializzato del sistema televisivo che ne riproduce con esattezza, seppure in scala ridotta, le tendenze produttive e le logiche economiche: al punto che la programmazione per bambini può darsi, oggi, come oggetto privilegiato di una sorta di “critica dell’economia politica” della televisione; l'articolo propone una riflessione in questa prospettiva, interrogandosi sul valore culturale e sul valore commerciale della CT in Italia e in Europa.

Aroldi, P., Tra educazione e mercato. Valore e valori della Children’s Television, <<MUNERA>>, 2016; (3): 75-83 [http://hdl.handle.net/10807/91553]

Tra educazione e mercato. Valore e valori della Children’s Television

Aroldi
Primo
2016

Abstract

La “Children’s Television” (CT) è un vero e proprio segmento specializzato del sistema televisivo che ne riproduce con esattezza, seppure in scala ridotta, le tendenze produttive e le logiche economiche: al punto che la programmazione per bambini può darsi, oggi, come oggetto privilegiato di una sorta di “critica dell’economia politica” della televisione; l'articolo propone una riflessione in questa prospettiva, interrogandosi sul valore culturale e sul valore commerciale della CT in Italia e in Europa.
Italiano
Aroldi, P., Tra educazione e mercato. Valore e valori della Children’s Television, <<MUNERA>>, 2016; (3): 75-83 [http://hdl.handle.net/10807/91553]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/91553
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact