The recent reforms that have concerned Italian school system and the “work in progress” about pre-service teachers education provide new stresses for reflecting upon school-based research and, in particular, lead to wonder about the most appropriate training methods to promote the development of methodological skills. The paper deals with this issue moving from the analysis and critical evaluation of a training device put in action at the Catholic University of the Sacred Heart. Data analysis shows that research competence is recognized both as a resource for improving teaching practice quality and as a constitutive dimension of teacher professional identity.

Le recenti riforme che hanno interessato la scuola e il cantiere aperto riguardante la preparazione iniziale degli insegnanti in Italia forniscono nuovi sollecitazioni al tema della ricerca a scuola e, in particolare, inducono ad interrogarsi circa le modalità formative più idonee per favorire l’acquisizione di un habitus euristico in questi professionisti. Il contributo problematizza il tema movendo dall’analisi e dalla valutazione critica di un dispositivo formativo attuato nel Corso di laurea in Scienze della formazione primaria presso la sede milanese dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. A valle è emerso che la competenza di ricerca è riconosciuta sia come risorsa per migliorare la qualità della pratica didattica sia come dimensione costitutiva dell’identità professionale docente.

Lisimberti, C., Montalbetti, K., Insegnanti e ricerca: da competenza a dimensione identitaria Analisi di un dispositivo formativo, Abstract de <<Convegno Nazionale SIRD "La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche">>, (Bari, 14-15 April 2016 ), Pensa Multimedia, Lecce - Rovato (BS) 2016: 58-59 [http://hdl.handle.net/10807/91426]

Insegnanti e ricerca: da competenza a dimensione identitaria Analisi di un dispositivo formativo

Lisimberti, Cristina
Primo
;
Montalbetti, Katia
Ultimo
2016

Abstract

Le recenti riforme che hanno interessato la scuola e il cantiere aperto riguardante la preparazione iniziale degli insegnanti in Italia forniscono nuovi sollecitazioni al tema della ricerca a scuola e, in particolare, inducono ad interrogarsi circa le modalità formative più idonee per favorire l’acquisizione di un habitus euristico in questi professionisti. Il contributo problematizza il tema movendo dall’analisi e dalla valutazione critica di un dispositivo formativo attuato nel Corso di laurea in Scienze della formazione primaria presso la sede milanese dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. A valle è emerso che la competenza di ricerca è riconosciuta sia come risorsa per migliorare la qualità della pratica didattica sia come dimensione costitutiva dell’identità professionale docente.
Italiano
La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche
Convegno Nazionale SIRD "La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche"
Bari
14-apr-2016
15-apr-2016
978-88-6760-380-0
Pensa Multimedia
Lisimberti, C., Montalbetti, K., Insegnanti e ricerca: da competenza a dimensione identitaria Analisi di un dispositivo formativo, Abstract de <<Convegno Nazionale SIRD "La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche">>, (Bari, 14-15 April 2016 ), Pensa Multimedia, Lecce - Rovato (BS) 2016: 58-59 [http://hdl.handle.net/10807/91426]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/91426
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact