La gestione della classe problematica