I paletti di Strasburgo alle leggi retroattive