Il presente lavoro intende offrire uno spazio di riflessione ad un duplice livello: da un canto si vuole verificare quale impiego possono trovare le Nuove Tecnologie per la Comunicazione (NT) nell’ambito dell’apprendimento (Formazione a Distanza); dall’altro mostrare come queste tecnologie, per quanto efficaci e duttili, non bastano a creare situazioni di formazione realmente produttive. Intendiamo infatti proporre un utilizzo consapevole delle NT, volto a creare un “ambiente” di apprendimento che coinvolga il discente da un punto di vista cognitivo, emotivo e relazionale.

Gatti, F. M., Grassi, M., Per una virtuosa aula virtuale, <<COMUNICAZIONI SOCIALI>>, XXIV; (1): 124-128 [http://hdl.handle.net/10807/8873]

Per una virtuosa aula virtuale

Gatti, Fabiana Maria;Grassi, Maddalena
2002

Abstract

Il presente lavoro intende offrire uno spazio di riflessione ad un duplice livello: da un canto si vuole verificare quale impiego possono trovare le Nuove Tecnologie per la Comunicazione (NT) nell’ambito dell’apprendimento (Formazione a Distanza); dall’altro mostrare come queste tecnologie, per quanto efficaci e duttili, non bastano a creare situazioni di formazione realmente produttive. Intendiamo infatti proporre un utilizzo consapevole delle NT, volto a creare un “ambiente” di apprendimento che coinvolga il discente da un punto di vista cognitivo, emotivo e relazionale.
Italiano
Gatti, F. M., Grassi, M., Per una virtuosa aula virtuale, <>, XXIV; (1): 124-128 [http://hdl.handle.net/10807/8873]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/8873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact