Research and innovation programs in various fields, together with the efforts in many countries to implement business plans for technological and economic innovation, to compete in a global market and offer new services and trends, recall the attention on the personal processes and the ability to reinvent themselves, to overcome critical experiences. Creativity becomes important to discover new possibilities, to be original, to innovate and create interesting solutions to face a moment of vulnerability and uncertainty. According to this framework of variables, the authors face the pedagogical instances of creativity to delineate a strategic idea for education, to face the difficulties of a context of insecurity and to identify creativity as a resource for human capital formation.

Studi e programmi di innovazione nei vari settori, insieme agli sforzi in molti paesi per attuare piani industriali di innovazione tecnologica ed economica, per competere in un mercato globale e offrire servizi volti a creare nuove tendenze, richiamano l’attenzione sui processi personali e sulle capacità di reinventare se stessi, per superare esperienze critiche. La creatività diviene importante per scoprire nuove possibilità, essere originali, innovare, creare soluzioni interessanti per affrontare un momento di vulnerabilità e incertezza. Considerato questo quadro di variabili, le autrici si interrogano su come le istanze pedagogiche della creatività possano delineare un’idea strategica per l’educazione, per far fronte al contesto di difficoltà e di precarietà, e individuare la creatività come risorsa per la formazione del capitale umano

Musaio, M., Urpi, C., La pedagogía de la creatividad como perspectiva para la educación del futuro, <<PEDAGOGIA E VITA>>, 2016; 2016 (74): 243-263 [http://hdl.handle.net/10807/88035]

La pedagogía de la creatividad como perspectiva para la educación del futuro

Musaio, Marisa
Primo
;
2016

Abstract

Studi e programmi di innovazione nei vari settori, insieme agli sforzi in molti paesi per attuare piani industriali di innovazione tecnologica ed economica, per competere in un mercato globale e offrire servizi volti a creare nuove tendenze, richiamano l’attenzione sui processi personali e sulle capacità di reinventare se stessi, per superare esperienze critiche. La creatività diviene importante per scoprire nuove possibilità, essere originali, innovare, creare soluzioni interessanti per affrontare un momento di vulnerabilità e incertezza. Considerato questo quadro di variabili, le autrici si interrogano su come le istanze pedagogiche della creatività possano delineare un’idea strategica per l’educazione, per far fronte al contesto di difficoltà e di precarietà, e individuare la creatività come risorsa per la formazione del capitale umano
Spagnolo
Musaio, M., Urpi, C., La pedagogía de la creatividad como perspectiva para la educación del futuro, <<PEDAGOGIA E VITA>>, 2016; 2016 (74): 243-263 [http://hdl.handle.net/10807/88035]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/88035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact