Si riscontra l'influsso esercitato da Alfieri sui testi giovanili di Manzoni, dal "Trionfo della libertà", di spiriti giacobini e misogallici, fino ai severi e sprezzanti sciolti morali "In morte id Carlo Imbonati".

Langella, G., Non ti far mai servo. Il giovane Manzoni e l'eredita di Alfieri., <<RIVISTA DI LETTERATURA ITALIANA>>, 2001; (1): 105-121 [http://hdl.handle.net/10807/87806]

Non ti far mai servo. Il giovane Manzoni e l'eredita di Alfieri.

Langella, Giuseppe
2001

Abstract

Si riscontra l'influsso esercitato da Alfieri sui testi giovanili di Manzoni, dal "Trionfo della libertà", di spiriti giacobini e misogallici, fino ai severi e sprezzanti sciolti morali "In morte id Carlo Imbonati".
Italiano
Langella, G., Non ti far mai servo. Il giovane Manzoni e l'eredita di Alfieri., <>, 2001; (1): 105-121 [http://hdl.handle.net/10807/87806]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/87806
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact