L'alunno con disabilità grave a scuola rappresenta una sfida educativa significativa per tutti i docenti. Quali possibili azioni pedagogiche mettere in campo per favore non solo una piena integrazione dell'alunno stesso ma anche interventi educativi di valore? Partendo da questo quesito il testo si propone di fornire spunti non solo per la riflessione teorica ma anche per l'agire pratico.

D'alonzo, L., I bisogni motivanti nell'integrazione degli alunni gravi a scuola, <<L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE>>, 2003; (2/3 giugno): 242-246 [http://hdl.handle.net/10807/86826]

I bisogni motivanti nell'integrazione degli alunni gravi a scuola

D'Alonzo, Luigi
2003

Abstract

L'alunno con disabilità grave a scuola rappresenta una sfida educativa significativa per tutti i docenti. Quali possibili azioni pedagogiche mettere in campo per favore non solo una piena integrazione dell'alunno stesso ma anche interventi educativi di valore? Partendo da questo quesito il testo si propone di fornire spunti non solo per la riflessione teorica ma anche per l'agire pratico.
Italiano
D'alonzo, L., I bisogni motivanti nell'integrazione degli alunni gravi a scuola, <<L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE>>, 2003; (2/3 giugno): 242-246 [http://hdl.handle.net/10807/86826]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/86826
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact