Tra diritto e letteratura il dialogo è aperto