L'articolo analizza il dibattito in corso tra la Corte Costituzionale Tedesca e la Corte di Giustizia dell'Unione Europea nel caso Gauweiler relativo la legalità del programma Outright Monetary Transactions. L'analisi dimostra che i punti di divergenza tra le due Corti riguardano soprattutto questioni di carattere metagiuridico, in particolare la diversa interpretazione di misure di politica monetaria complesse.

Lionello, L., Scontro tra corti: i giudici tedeschi ed europei litigano sul nuovo ruolo della BCE (ed il futuro del processo di integrazione)., <<IL FEDERALISTA>>, 2015; (3): 231-241 [http://hdl.handle.net/10807/84301]

Scontro tra corti: i giudici tedeschi ed europei litigano sul nuovo ruolo della BCE (ed il futuro del processo di integrazione).

Lionello, Luca
2015

Abstract

L'articolo analizza il dibattito in corso tra la Corte Costituzionale Tedesca e la Corte di Giustizia dell'Unione Europea nel caso Gauweiler relativo la legalità del programma Outright Monetary Transactions. L'analisi dimostra che i punti di divergenza tra le due Corti riguardano soprattutto questioni di carattere metagiuridico, in particolare la diversa interpretazione di misure di politica monetaria complesse.
Italiano
Lionello, L., Scontro tra corti: i giudici tedeschi ed europei litigano sul nuovo ruolo della BCE (ed il futuro del processo di integrazione)., <<IL FEDERALISTA>>, 2015; (3): 231-241 [http://hdl.handle.net/10807/84301]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/84301
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact