La visibilità pubblica del re nella storia costituzionale italiana: continuità tra età liberale e fascismo