Molière, Lucrezio e il catalogo delle donne. (Alcune osservazioni su una parafrasi lucreziana in Molière, "Le Misanthrope", vv. 711-730).