IN OCCASIONE DEL CENTENARIO DELLA NASCITA IL SAGGIO RICOSTRUISCE LA FIGURA DI CARLO BO NEL SUO RUOLO DI INTELLETTUALE INDIPENDENTE, DAL OPERCVORSO COERENTE, SUA PUR TRA DUBBI E DIFFICOLTà, IN CUI INTERIORITà E REALTà SI CONIUGAVANO SIA NELLO SGUARDO ALLA QUOTIDIANITà, SIA NELLA INTROSPEZIONE DEI TESTI.

Paccagnini, E., Carlo Bo fra quotidianità ed eterno, <<NUOVA ANTOLOGIA>>, 2011; 2257 (2257): 51-64 [http://hdl.handle.net/10807/8303]

Carlo Bo fra quotidianità ed eterno

Paccagnini, Ermanno
2011

Abstract

IN OCCASIONE DEL CENTENARIO DELLA NASCITA IL SAGGIO RICOSTRUISCE LA FIGURA DI CARLO BO NEL SUO RUOLO DI INTELLETTUALE INDIPENDENTE, DAL OPERCVORSO COERENTE, SUA PUR TRA DUBBI E DIFFICOLTà, IN CUI INTERIORITà E REALTà SI CONIUGAVANO SIA NELLO SGUARDO ALLA QUOTIDIANITà, SIA NELLA INTROSPEZIONE DEI TESTI.
Italiano
Paccagnini, E., Carlo Bo fra quotidianità ed eterno, <<NUOVA ANTOLOGIA>>, 2011; 2257 (2257): 51-64 [http://hdl.handle.net/10807/8303]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/8303
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact