The author proposes two articulated metaphors, useful for adult training. The aim of the two descriptions is to illustrate the complexity and strength of the human mind. They are intended for adult subjects, who have not studied psychology and want a first training on psychological issues. Metaphors illustrate the relationship between mind and brain and help to understand the traumatic reactions. They aim to meet and improve the naive representations of the mind, starting with the basic culture of the subjects. In some training courses, they have proved useful to circumvent the resistance to psychology, to improve the understanding of the work done by psychologists and to provide a better understanding of human behavior in emergency situations. The use of wellstructured metaphors in communication is proposed in general as a professional tool to improve communication, facilitate understanding and develop new learning.

L’autore propone due metafore articolate, utili per la formazione degli adulti. Si tratta di descrizioni che cercano di illustrare la complessità e la forza della mente umana. Sono destinate a soggetti adulti, che non hanno studiato psicologia e tuttavia desiderano una prima formazione su temi psicologici. In particolare, le metafore proposte illustrano i rapporti tra mente e cervello e aiutano a capire le reazioni traumatiche. Esse mirano ad agganciare e migliorare le rappresentazioni ingenue della mente, a partire dalla cultura di base dei soggetti. In alcuni corsi di formazione, esse si sono dimostrate utili ad aggirare le resistenze verso la psicologia, a migliorare la comprensione del lavoro svolto dagli psicologi e a fornire una migliore comprensione dei comportamenti umani in situazioni di emergenza. L’uso di metafore ben strutturate nella comunicazione è proposto in generale come strumento professionale per migliorare

Sbattella, F., La mente in emergenza: due metafore per la formazione, <<CAMBIA-MENTI>>, 2015; (1): 7-18 [http://hdl.handle.net/10807/81835]

La mente in emergenza: due metafore per la formazione

Sbattella, Fabio
Primo
2016

Abstract

L’autore propone due metafore articolate, utili per la formazione degli adulti. Si tratta di descrizioni che cercano di illustrare la complessità e la forza della mente umana. Sono destinate a soggetti adulti, che non hanno studiato psicologia e tuttavia desiderano una prima formazione su temi psicologici. In particolare, le metafore proposte illustrano i rapporti tra mente e cervello e aiutano a capire le reazioni traumatiche. Esse mirano ad agganciare e migliorare le rappresentazioni ingenue della mente, a partire dalla cultura di base dei soggetti. In alcuni corsi di formazione, esse si sono dimostrate utili ad aggirare le resistenze verso la psicologia, a migliorare la comprensione del lavoro svolto dagli psicologi e a fornire una migliore comprensione dei comportamenti umani in situazioni di emergenza. L’uso di metafore ben strutturate nella comunicazione è proposto in generale come strumento professionale per migliorare
Italiano
Sbattella, F., La mente in emergenza: due metafore per la formazione, <<CAMBIA-MENTI>>, 2015; (1): 7-18 [http://hdl.handle.net/10807/81835]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/81835
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact