Persona e trascendentalità. Riflessioni sulla proposta di Leonardo Polo