L'equilibrata decisione delle Sezioni Unite non ha voluto introdurre rivoluzionarie modificazioni nella dinamica del risarcimento del danno alla persona sul presupposto che il giusto livello di risarcimento fosse già assicurato con il riconoscimento delle pretese risarcitorie a favore degli eredi "jure proprio".

Ponzanelli, G., Le Sezioni Unite sul danno tanatologico, <<DANNO E RESPONSABILITÀ>>, 2015; (10): 909-910 [http://hdl.handle.net/10807/79623]

Le Sezioni Unite sul danno tanatologico

Ponzanelli, Giulio
Primo
2015

Abstract

L'equilibrata decisione delle Sezioni Unite non ha voluto introdurre rivoluzionarie modificazioni nella dinamica del risarcimento del danno alla persona sul presupposto che il giusto livello di risarcimento fosse già assicurato con il riconoscimento delle pretese risarcitorie a favore degli eredi "jure proprio".
Italiano
Ponzanelli, G., Le Sezioni Unite sul danno tanatologico, <<DANNO E RESPONSABILITÀ>>, 2015; (10): 909-910 [http://hdl.handle.net/10807/79623]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/79623
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact