La decisione si segnala per il grande rilievo attribuito alla gravità dell'offesa subita dal danneggiato come criterio per la quantificazione del danno non patrimoniale derivante dalla lesione di un diritto inviolabile diverso dalla salute, ove non esistono ancora criteri condivisi di liquidazione.

Ponzanelli, G., Diritti inviolabili, Gravità dell’offesa e rimedi civilistici, <<DANNO E RESPONSABILITÀ>>, 2015; (5): 520-521 [http://hdl.handle.net/10807/79617]

Diritti inviolabili, Gravità dell’offesa e rimedi civilistici

Ponzanelli, Giulio
Primo
2015

Abstract

La decisione si segnala per il grande rilievo attribuito alla gravità dell'offesa subita dal danneggiato come criterio per la quantificazione del danno non patrimoniale derivante dalla lesione di un diritto inviolabile diverso dalla salute, ove non esistono ancora criteri condivisi di liquidazione.
Italiano
Ponzanelli, G., Diritti inviolabili, Gravità dell’offesa e rimedi civilistici, <>, 2015; (5): 520-521 [http://hdl.handle.net/10807/79617]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/79617
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact