L'articolo tratta il problema della applicabilità, nelle controversie sottoposte ad arbitrato, della Convenzione di Vienna del 1980 sui contratti di vendita internazionale di beni mobili. In particolare, esso approfondisce, da un lato, la questione della applicabilità della Convenzione alla clausola arbitrale e al compromesso arbitrale; dall'altro, la questione della applicabilità della Convenzione agli aspetti sostanziali della controversia sottoposta ad arbitrato.

Draetta, U., La Convenzione delle Nazioni Unite del 1980 sui contratti di vendita internazionale di beni mobili e l'arbitrato, <<DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE>>, 2011; (3): 633-646 [http://hdl.handle.net/10807/7623]

La Convenzione delle Nazioni Unite del 1980 sui contratti di vendita internazionale di beni mobili e l'arbitrato

Draetta, Ugo
2011

Abstract

L'articolo tratta il problema della applicabilità, nelle controversie sottoposte ad arbitrato, della Convenzione di Vienna del 1980 sui contratti di vendita internazionale di beni mobili. In particolare, esso approfondisce, da un lato, la questione della applicabilità della Convenzione alla clausola arbitrale e al compromesso arbitrale; dall'altro, la questione della applicabilità della Convenzione agli aspetti sostanziali della controversia sottoposta ad arbitrato.
Italiano
Draetta, U., La Convenzione delle Nazioni Unite del 1980 sui contratti di vendita internazionale di beni mobili e l'arbitrato, <<DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE>>, 2011; (3): 633-646 [http://hdl.handle.net/10807/7623]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/7623
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact