Il contributo valorizza la figura di don Giuseppe Vavassori, dando particolare rilievo ai valori educativi e formativi da lui promossi e individuando le linee fondamentali del suo metodo pedagogico, caratterizzato dall’accoglienza carica di fiducia e di speranza, dall’ascolto attento dei giovani, dalla partecipazione viva alle vicende di ogni persona e dalla testimonianza dell’amore gratuito offerto a tutti

Mazzella, E., «Il fulcro è l’amore».Valori educativi e formativi dell’opera di don Giuseppe Vavassori (1888-1875), in Pedagogia militante. Diritti, culture, territori., (Catania, 06-08 November 2014), Edizione ETS, Pisa 2015: 804-817 [http://hdl.handle.net/10807/75852]

«Il fulcro è l’amore». Valori educativi e formativi dell’opera di don Giuseppe Vavassori (1888-1875)

Mazzella, Elisa
Primo
2015

Abstract

Il contributo valorizza la figura di don Giuseppe Vavassori, dando particolare rilievo ai valori educativi e formativi da lui promossi e individuando le linee fondamentali del suo metodo pedagogico, caratterizzato dall’accoglienza carica di fiducia e di speranza, dall’ascolto attento dei giovani, dalla partecipazione viva alle vicende di ogni persona e dalla testimonianza dell’amore gratuito offerto a tutti
Italiano
Pedagogia militante. Diritti, culture, territori.
Pedagogia Militante. Diritti, culture, territori
Catania
6-nov-2014
8-nov-2014
9788846743725
Edizione ETS
Mazzella, E., «Il fulcro è l’amore».Valori educativi e formativi dell’opera di don Giuseppe Vavassori (1888-1875), in Pedagogia militante. Diritti, culture, territori., (Catania, 06-08 November 2014), Edizione ETS, Pisa 2015: 804-817 [http://hdl.handle.net/10807/75852]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/75852
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact