Appunti su 'Le Metamorfosi d'amore' (1623) di Agostino Mascardi