L'istituto della revisione è concepito come rimedio volto a evitare che in nome del rigore delle forme e dell’intangibilità del giudicato vengano sacrificate le insopprimibili esigenze di verità e di giustizia. Oltre ai tradizionali e codificati casi , l'istituto è salito alla ribalta a seguito della sent. cost. n. 113 del 2011, la quale ha individuato nella revisione lo strumento attraverso cui dare esecuzione alle sentenze della Corte europea.

Casiraghi, R., Recensione a "Callari, F, La revisione. La giustizia penale fra forma e sostanza Giappichelli Editore, Torino 2012", <<RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE>>, 2013; 2013 (1):348-349 [http://hdl.handle.net/10807/75258]

Recensione a F. Callari, La revisione. La giustizia penale fra forma e sostanza

Casiraghi, Roberta
Primo
2013

Abstract

L'istituto della revisione è concepito come rimedio volto a evitare che in nome del rigore delle forme e dell’intangibilità del giudicato vengano sacrificate le insopprimibili esigenze di verità e di giustizia. Oltre ai tradizionali e codificati casi , l'istituto è salito alla ribalta a seguito della sent. cost. n. 113 del 2011, la quale ha individuato nella revisione lo strumento attraverso cui dare esecuzione alle sentenze della Corte europea.
Italiano
Casiraghi, R., Recensione a "Callari, F, La revisione. La giustizia penale fra forma e sostanza Giappichelli Editore, Torino 2012", <<RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE>>, 2013; 2013 (1):348-349 [http://hdl.handle.net/10807/75258]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10807/75258
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact