ANGELA IDA VILLA, Il Leviatano marino di "Isaia" 27, 1 disegnato da Gustave Doré per la “Sainte Bible” e velato nella filigrana di “Illuminazione” del “Quaderno genovese” di Eugenio Montale (e le «scaglie» del Leviatano di Diodati), “Otto/Novecento”, n. 3, 2015, pp. 181-194 [= 14]