La crisi delle società a partecipazione pubblica