Il rapporto dell'uomo con il cibo, pur rispondendo ad una necessità primaria, è fonte di riflessione e di scelta valoriale, indice di una relazione con se stessi, con gli altri, con l'esistenza. Diverso è il modo in cui questa dimensione è vissuta da ciascuno, e diverse sono le conseguenze sul piano personale e sociale. La generazione adulta, riscoprendo nel cuore dell’universo educante le relazioni e la responsabilità come dimensioni feconde dell’esistenza, può favorire, grazie ai legami intergenerazionali, un atteggiamento generativo che sappia “rimettere al mondo il mondo” per alimentare con senso la vita.

Birbes, C., Educazione alimentare: responsabilità intergenerazionale, <<PEDAGOGIKA>>, 2015; (Luglio): 15-21 [http://hdl.handle.net/10807/71998]

Educazione alimentare: responsabilità intergenerazionale

Birbes, Cristina
2015

Abstract

Il rapporto dell'uomo con il cibo, pur rispondendo ad una necessità primaria, è fonte di riflessione e di scelta valoriale, indice di una relazione con se stessi, con gli altri, con l'esistenza. Diverso è il modo in cui questa dimensione è vissuta da ciascuno, e diverse sono le conseguenze sul piano personale e sociale. La generazione adulta, riscoprendo nel cuore dell’universo educante le relazioni e la responsabilità come dimensioni feconde dell’esistenza, può favorire, grazie ai legami intergenerazionali, un atteggiamento generativo che sappia “rimettere al mondo il mondo” per alimentare con senso la vita.
Italiano
Birbes, C., Educazione alimentare: responsabilità intergenerazionale, <<PEDAGOGIKA>>, 2015; (Luglio): 15-21 [http://hdl.handle.net/10807/71998]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10807/71998
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact