La seconda parte del Dialogo con Eraclide: l’anima è il sangue?